Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Agrigento > “Ora vado a prendere la pistola”, denunciato agrigentino

“Ora vado a prendere la pistola”, denunciato agrigentino

“Ora vado a prendere la pistola”. Qualcuno temendo il peggio si è rivolto alla polizia di stato. Il protagonista è un 47enne di Agrigento, che ha litigato, per futili motivi, con alcuni parenti, suoi vicini di casa. Ad evitare il peggio l’intervento provvidenziale e tempestivo dei poliziotti della Volanti.

Il fatto è successo al Villaggio Mosè. I poliziotti hanno accertato, che il giovane era davvero in possesso di una pistola, ereditata e detenuta legalmente, ma invece di tenerla a casa, come denunciato in Questura, l’aveva lasciata nell’abitazione della madre. È stato denunciato per omessa custodia di armi e minaccia. L’arma è stata sequestrata.

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su