Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Agrigento > Agrigento. Beni confiscati alla mafia destinati a Istituzioni e vigili del fuoco

Agrigento. Beni confiscati alla mafia destinati a Istituzioni e vigili del fuoco

Si e’ svolta presso la Prefettura di Agrigento una riunione, nel corso della quale, l’Agenzia del Demanio – direzione regionale Sicilia – ha provveduto alla formale consegna dei beni immobili confiscati definitivamente alla criminalita’ organizzata, ubicati ad Agrigento, destinati con decreti dell’Agenzia nazionale per i beni sequestrati e confiscati alla criminalità organizzata, ed assunti nella consistenza del patrimonio dello Stato per le esigenze istituzionali di questa Prefettura, del Comando provinciale dei carabinieri di Agrigento, della Direzione investigativa antimafia sezione di Agrigento e del Comando provinciale dei vigili del fuoco di Agrigento.

Con l’odierna consegna sono stati messi a disposizione dello Stato diversi immobili di un complesso residenziale, in via Venezuela, a San Giusippuzzu, che verranno adibiti ad uffici in relazione alle esigenze delle diverse amministrazioni assegnatarie.

Il Prefetto di Agrigento ha espresso soddisfazione per l’importante per l’importante risultato raggiunto, che ha consentito da un lato la sottrazione alla mafia di beni acquisiti illecitamente, e la conseguente restituzione allo Stato, dall’altro il raggiungimento di obiettivi di efficienza ed economicita’ attraverso il conseguimento di un notevole risparmio economico.

 

 

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su