Tu sei qui
Home > Arte e Cultura > A Veronica Bindi, il premio “Mimosa d’oro 2020”

A Veronica Bindi, il premio “Mimosa d’oro 2020”

E’ stato assegnato a Rossella Miccio, presidente nazionale di EMERGENCY, ed a Veronica Bindi astrofisica presso il Dipartimento di Fisica e Astronomia dell’Università delle Hawaii, il Premio “Mimosa d’oro 2020”.
Giunto alla 30^ edizione, promosso dal Centro culturale “Renato Guttsuo” di Favara presieduto da Lina Urso Gucciardino, il premio “Minosa d’oro” vuole dare il giusto riconoscimento alle donne che, nella complessità del loro operato, hanno contribuito a mettere in risalto il ruolo femminile nel campo sociale, artistico, politico, lavorativo, sportivo e culturale.
“Quest’anno il nostro Centro ha voluto raddoppiare – dichiara la presidente Lina Urso Gucciardino – nella ricorrenza del trentennale del Premio Mimosa d’oro le premiate sono due, entrambe di assoluto valore e di grande caratura internazionale. Rossella Miccio da oltre 20 anni impegnata con Emergency l’Associazione fondata nel 1994 da Gino Strada, di cui dal 2017 ne è presidente; Veronica Bindi Professore associato presso il Dipartimento di Fisica e Astronomia dell’Università delle Hawaii, assistente speciale del Vice Presidente della Ricerca – Ufficio Diversità e Inclusione”.
Assegnati anche i Riconoscimenti speciali Mimosa d’oro 2020. La speciale Commissione del Centro Renato Guttuso ha individuato quattro donne che si sono particolarmente distinte nel loro campo d’azione. Graziella Pirriatore arbitro internazionale FIFA, tra i più prestigiosi “fischietti” al femminile; Antonella Di Bartolo dirigente scolastico dell’Istituto Comprensivo Statale “Sperone-Pertini” di Palermo; Florinda Saieva cofondatrice di Farm Cultural Park di Favara. Lorena Quaranta, riconoscimento alla memoria, giovane ragazza di Favara vittima di femminicidio.
Il Premio Mimosa d’oro 2020 ed i prestigiosi riconoscimenti saranno consegnati domenica 27 settembre 2020 alle ore 19,30 al Teatro del Tempio di Giunone, presso il Parco Archeologico Valle dei Templi di Agrigento.
La manifestazione, condotta dal giornalista Giuseppe Moscato che cura anche la direzione artistica, sarà allieta dall’esibizione di diversi artisti locali con il coordinamento di Lia Minio. Elisa Dionisi, Kleide Fabrizio, Beatrice Lodato e Miriana Collura dell’Accademia dello spettacolo “Palladium” di Lia Minio. Clara Lo Iacono, Dalila Bongiorno e Claudia Rizzo dell’Accademia teatrale “Le Muse” di Claudia Rizzo; Il Corpo di ballo dell’ASD “Ballett Performance” di Giovanna Di Maria; Nancy Mannino e Lucia Milia della Compagnia teatrale “L’uno completa l’altro” diretta da Lillo Montaperto; i cantanti Tania Vinciguerra e Andrea Donzella.
Finale tutto da ridere con il duo Toti e Totrino.
A causa delle ristrettezze legate alle normative per prevenire la diffusione della pandemia COVID19 l’ingresso sarà limitato ad un numero ristretto di persone, previa prenotazione.

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su