Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Agrigento > Agrigento, disturbo alla fruizione: applicato divieto di accesso nel centro storico

Agrigento, disturbo alla fruizione: applicato divieto di accesso nel centro storico

Il personale della Divisione Polizia Anticrimine ha notificato ad un tunisino 60enne, residente ad Agrigento, il divieto di accesso per 1 anno nel centro storico (Dacur) della città dei Templi. Il provvedimento è stato firmato dal questore di Agrigento Rosa Maria Iraci.

L’uomo si è reso protagonista di disturbo alla fruizione delle zone di interesse turistico. Giorni fa la Questura gli aveva notificato l’ordine di allontanamento dal centro della città.

Nonostante il provvedimento del Questore, il tunisino era tornato a bivaccare dalle parti di Porta di Ponte e via Atenea, e sorpresa a urinare nei giardinetti di fronte ad un bar.

Era stato nuovamente fermato e denunciato. Adesso il Dacur che gli vieta di mettere piede in centro città.

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su