Tu sei qui
Home > Politica > Canicattì, contrasto all’abbandono selvaggio dei rifiuti: elevate quasi 200 multe

Canicattì, contrasto all’abbandono selvaggio dei rifiuti: elevate quasi 200 multe

Continua il controllo serrato del territorio da parte della Polizia Municipale sull’abbandono “selvaggio” dei rifiuti, sia lungo le vie cittadine di Canicattì che nelle contrade di campagna. Quasi 200 le effrazioni rilevate, anche con le “fototrappole”, che saranno punite a termine di legge.
La multa prevista per questo illecito contro l’ambiente e il territorio ammonta a 600 euro.

“Sollecitiamo i nostri concittadini a rispettare le norme e i giorni di conferimento e a non abbandonare arbitrariamente i rifiuti a danno della salubrità dell’aria e del territorio. Piccole attenzioni a semplici regole ci aiuteranno a rendere più vivibile e decorosa la nostra Città”, dice il sindaco Ettore Di Ventura.

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su