Tu sei qui
Home > Politica > Agrigento, il sindaco Firetto: “La città è tornata a vivere, non torniamo indietro”

Agrigento, il sindaco Firetto: “La città è tornata a vivere, non torniamo indietro”

“La città torna a vivere, si respira un’aria nuova, ci sono nuovi locali, nuove attività. Il turismo quest’estate è esploso e sarebbe accaduto prima se non ci fossero stati i mesi di chiusura forzata”.

Lo dichiara il sindaco di Agrigento, Lillo Firetto, dopo essere venuto in possesso dei dati circa le presenze di turisti nella città dei templi.

“Un centro storico pieno di gente. La bellezza si riappropria dei suoi spazi e accarezza i nostri occhi per invitarci a un senso di appartenenza. Orgogliosi degli agrigentini, del coraggio che hanno riacquistato nell’investire, nel fare impresa, nel partecipare con piccoli gesti per rendere più accoglienti gli spazi comuni. La via Atenea cambia pelle e si riempie di vita. Il cambiamento è in atto e lo stiamo compiendo insieme. Siamo cambiati tutti. Basta negatività, appiattimento, rassegnazione. Agrigento non è per le cose “banali” o “normali”, è una città speciale, lo è da sempre. Guardiamola con gli occhi di chi viene da fuori. Viviamo in un luogo straordinario e finalmente ne siamo consapevoli. Non torniamo indietro”.

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su