Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Agrigento > Furto di scarpe e vestiario su auto di commerciante: condannati due agrigentini

Furto di scarpe e vestiario su auto di commerciante: condannati due agrigentini

Avevano forzato e piegato le portiere di un’autovettura, riuscendo a portare via alcune centinaia di paia di scarpe, e capi di abbigliamento.
Il giudice monocratico del Tribunale di Agrigento, Andrea Terranova ha inflitto la condanna a 2 anni e 4 mesi di reclusione a Gianluca Infantino, 33 anni, di Agrigento, (difeso dall’avvocato Calogero Lo Giudice), e 2 anni per Samuel Pio Donzì, 20 anni, anche lui di Agrigento (difeso dall’avvocato Fabio Inglima Modica).

I due imputati erano accusati del reato di furto. La vicenda risale al 5 ottobre di due anni fa. Secondo l’accusa, sarebbero entrati all’interno del parcheggio pluripiano denominato “Atenea Parking”, in via Empedocle, e dopo avere scassinato i due sportelli laterali di una Ford Escort, di proprietà di un commerciante, si sono impossessati di 225 paia di scarpe, 40 paia di jeans , 10 giubbotti, e 30 magliette, per uomo e donna.

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su