Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Agrigento > Porto Empedocle, arrestato 47enne per maltrattamenti. Agrigento, donna denunciata per ricettazione

Porto Empedocle, arrestato 47enne per maltrattamenti. Agrigento, donna denunciata per ricettazione

Il personale della della squadra Mobile di Agrigento, a seguito di una specifica attività di indagine, ha denunciato in stato di libertà, alla Procura della Repubblica di Agrigento, una donna di Canicattì per il reato di ricettazione di un telefono cellulare, frutto di un precedente reato di rapina a un corriere.

E a Porto Empedocle, i poliziotti del Commissariato “Frontiera”, in esecuzione di un decreto emesso dal Magistrato di Sorveglianza di Agrigento, con cui veniva sospesa la misura della pena alternativa dell’affidamento in prova, hanno arrestato D.R.G., 47 anni, di Agrigento, con precedenti per maltrattamenti in famiglia e detenzione illegale di armi. Gli agenti hanno provveduto ad accompagnare l’uomo presso la Casa circondariale di Agrigento.

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su