Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Canicattì > Canicattì, maltrattamenti e minacce di morte alla moglie: arrestato quarantenne

Canicattì, maltrattamenti e minacce di morte alla moglie: arrestato quarantenne

Prima maltratta la moglie, poi  la minaccia anche di morte. Protagonista un quarantenne di Canicattì arrestato dai militari dell’Arma della Compagnia canicattinese. E’ accusato di maltrattamenti in famiglia e minace di morte.
La coppia sarebbe in fase di separazione.  Nel corso degli accertamenti, sarebbe emerso, che la donna, da un po’ di tempo sarebbe stata vittima di ripetuti maltrattamenti da parte dell’uomo, prima mai denunciate, verosimilmente, per timore di ritorsioni.

L’altro giorno l’uomo avrebbe minacciato di morte, e maltrattato la donna anche in presenza del figlio minore della coppia. Dopo l’intervento dei carabinieri  il soggetto è stato arrestato, e su ordine della Procura, trasferito nel carcere “Pasquale Di Lorenzo” di Agrigento.

 

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su