Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Agrigento > L’incidente ai lidi empedoclini, motocilista sottoposto a intervento chirurgico

L’incidente ai lidi empedoclini, motocilista sottoposto a intervento chirurgico

L’impiegato 51enne di Agrigento, S.R., rimasto gravemente ferito nell’incidente stradale avvenuto, domenica sera, lungo la strada che porta ai lidi di Porto Empedocle, è stato sottoposto ad un lungo, e delicato intervento chirurgico al torace,
L’intervento è stato eseguito da una equipe di medici dell’ospedale “Villa Sofia” di Palermo, dove il paziente è ricoverato. La prognosi resta riservata.
Nel frattempo il Gip del Tribunale di Agrigento ha convalidato l’arresto del pirata della strada, un cinquantaquattrenne di Porto Empedocle, accusato di omissione di soccorso e lesioni personali gravi. All’uomo che si trovava ai domiciliari, è stata applicata la misura cautelare dell’obbligo di presentazione alla Polizia giudiziaria per la firma.
L’empedoclino alla guida di un Suv ha investito il 51enne, che si trovava in sella ad una moto, modello Mv Augusta, e invece di fermarsi e prestare soccorso, ha preferito allontanarsi. Il pirata della strada è stato rintracciato e arrestato poco più tardi dai poliziotti del Commissariato “Frontiera” di Porto Empedocle.
Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su