Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Lampedusa, 70 migranti con il Covid19 imbarcati su nave quarantena

Lampedusa, 70 migranti con il Covid19 imbarcati su nave quarantena

La nave quarantena “Aurelia” è giunta al porto di Lampedusa, ed ha imbarcato circa 270 migranti ospiti dell’hotspot di contrada “Imbriacola”.
Tra le persone salite a bordo, circa 70, risultate positive al Coronavirus, ed erano tenute in isolamento e sotto sorveglianza sanitaria in un padiglione del centro di prima accoglienza. Nell’hotspot restano circa 800 migranti.

E un gruppo di ospiti dell’hotspot è uscito fuori dal centro, allontanandosi. Scattato l’allarme i carabinieri sono però riusciti a rintracciare tutti gli extracomunitari, e a riportarli indietro nella struttura.
“Ringrazio i carabinieri per essere riusciti a rintracciare tutti i migranti che si erano allontanati, specie in un momento di così forte tensione mediatica e di informazione spesso fuorviante”, dice il sindaco delle isole Pelagie, Totò Martello.

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su