Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Agrigento > Agrigentino riportò gravi lesioni in incidente, chiuse indagini su una donna

Agrigentino riportò gravi lesioni in incidente, chiuse indagini su una donna

Il pubblico ministero Chiara Bisso ha fatto notificare l’avviso di conclusione delle indagini preliminari a carico di A.P., una cinquantenne di  Agrigento, accusata di gravi lesioni  personali  a carico di un uomo, anche lui cinquantenne agrigentino.

La vicenda risale al mese di luglio di tre anni fa, quando la donna alla guida della sua autovettura, modello Nissan Micra, ha investito una moto Yamaha dell’uomo, rimasto gravemente ferito. Il sinistro si verificò alla rotatoria di viale Cannatello.

Dalla ricostruzione dell’accaduto l’automobilista non sarebbe fermata al segnale di “Stop”.  A notificare l’atto, che prelude la richiesta di rinvio a giudizio della cinquantenne, sono stati gli agenti della sezione Infortunistica stradale della polizia Locale di Agrigento. La donna è difesa dall’avvocato Marco Patti.

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su