Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Agrigento > Agrigento e provincia, applicati 25 avvisi orali e 10 fogli di via obbligatorio

Agrigento e provincia, applicati 25 avvisi orali e 10 fogli di via obbligatorio

Incessante l’attività della Divisione Polizia Anticrimine della Questura di Agrigento, nonostante i numerosi servizi connessi all’emergenza immigrazione.
I poliziotti, in particolare quelli dell’Ufficio misure di prevenzione, hanno applicato 25 “avvisi orali”, ad altrettanti soggetti ritenuti pericolosi per la sicurezza pubblica, con il quale il Questore di Agrigento avvisa il destinatario dell’esistenza di indizi precisi sulla sua condotta illecita e lo invita a tenere un comportamento conforme alla legge: 5 a soggetti di Favara; 3 Canicattì; 3 Palma di Montechiaro; 3 Agrigento; 2 Licata; 2 Campobello di Licata; 2 Ribera; 1 Castrofilippo; 1 Aragona; 1 Sciacca; 1 Raffadali; 1 Porto Empedocle.

G.F., classe 1995, abitante a Palma di Montechiaro, con precedenti per: detenzione e spaccio di stupefacenti;
S.S., classe 1980, abitante a Canicattì, con precedenti per: truffa, danneggiamento;
S.G., classe 1994, abitante a Favara, con precedenti per: resistenza a P.U., violenza, minaccia, atti persecutori;
R.S., classe 1995, abitante a Favara, con precedenti per: detenzione e spaccio di stupefacenti;
T.D., classe 1995, abitante ad Agrigento, con precedenti per: furto aggravato, ricettazione, detenzione e spaccio di stupefacenti;
M.F., classe 1991, abitante a Raffadali, con precedenti per: furto, minaccia, lesioni personali;
B.C., classe 1973, abitante a Favara, con precedenti per: furto e detenzione di sostanze stupefacenti;
B.G., classe 1978, abitante a Porto Empedocle, con precedenti per: detenzione di stupefacenti, lesioni personali, minaccia;
O.E., classe 1992, abitante ad Agrigento, con precedenti per: minaccia, lesioni personali, oltraggio a P.U.;
N.R., 1971, abitante a Palma di Montechiaro, con precedenti per: danneggiamento, minaccia, detenzione abusiva di arma;
P.S., classe 1963, abitante a Licata, con precedenti per: furto aggravato, lesioni personali, minaccia;
P.M., classe 1981, abitante ad Agrigento, con precedenti per: furto aggravato, danneggiamento, minaccia;
P.C., classe 1989, abitante a Favara, con precedenti per: lesioni aggravate, porto abusivo di armi, furto aggravato;
L.C.C., classe 1994, abitante a Licata, con precedenti per: furto aggravato, danneggiamento;
C.D.M., classe 1994, abitante a Canicattì, con precedenti per: detenzione sostanze stupefacenti, furto aggravato;
D.C.F., classe 1965, abitante a Canicattì, con precedenti per: porto abusivo di armi, furto aggravato, minaccia;
T.C., classe 1990, abitante a Campobello di Licata, con precedenti per: detenzione di stupefacenti, lesioni personali, minaccia;
T.S., classe 1957, abitante a Campobello di Licata, con precedenti per: detenzione e spaccio di stupefacenti;
M.N., classe 1993, abitante a Palma di Montechiaro, con precedenti per: lesioni personali, rapina aggravata;
S.L., classe 1998, abitante a Castrofilippo, con precedenti per: porto abusivo di armi, furto aggravato;
S.A., classe 1991, abitante a Favara, con precedenti per: furto, violenza privata, rapina;
N.M., classe 2000, abitante ad Aragona, con precedenti per: detenzione e spaccio di stupefacenti, inosservanze dei provvedimenti dell’Autorità;
M.C., classe 1969, abitante a Ribera, con precedenti per: coltivazione e produzione di sostanze stupefacenti;
T.A., classe 1966, abitante a Ribera, con precedenti per: violenza privata, minaccia, invasione di edifici, spaccio di stupefacenti;
F.P., classe 1998, abitante a Sciacca, con precedenti per: rissa, lesioni personali, detenzione e traffico di stupefacenti.

Inoltre applicati 10 fogli di via obbligatorio, che impone l’ordine di rimpatrio nel comune di residenza ed il contestuale divieto di ritorno nel comune dal quale è stato allontanato, senza la preventiva autorizzazione.

Su segnalazione del Commissariato di P.S. di Canicattì è stato applicato il F.V.O. dal medesimo territorio per il periodo di 3 anni a: S.L., classe 1988, domiciliato a Castrofilippo, resosi responsabile del reato di furto aggravato;

Su segnalazione del Commissariato di P.S. di Palma di Montechiaro è stato applicato il F.V.O. dal medesimo territorio per il periodo di 3 anni a: C.D., classe 1974, domiciliato a Palermo, resosi responsabile del reato di pesca non consentita;

Su segnalazione del Commissariato di P.S. di Canicattì è stato applicato il F.V.O. dal medesimo territorio per il periodo di 3 anni a: R.F., classe 1986, domiciliato a Melilli, e a R.P., classe 1966, domiciliato a Catania, resosi responsabili del reato di vendita di merce contraffatta;

Su segnalazione del Commissariato di P.S. di Licata è stato applicato il F.V.O. dal medesimo territorio per il periodo di 3 anni a: S.C., classe 1981 e a T.S. classe 1976, entrambi domiciliati a Palermo, resosi responsabili di pesca subacquea non consentita;

Su segnalazione della Compagnia Carabinieri di Agrigento è stato applicato il F.V.O. dal territorio di Raffadali per il periodo di 3 anni a: M.M., classe 1993, domiciliato a Palermo, e a F.R.S., classe 1977, domiciliato a Santa Elisabetta resosi responsabili di rapina;

Su segnalazione della Tenenza Carabinieri di Ribera è stato applicato il F.V.O. dal medesimo territorio per il periodo di 3 anni a: P.S., classe 1984, domiciliato a Montallegro, resosi responsabile del reato di furto aggravato;

Su segnalazione della Stazione Carabinieri di Menfi è stato applicato il F.V.O. dal medesimo territorio per il periodo di 3 anni 3: C.R., classe 1999, domiciliato a Castelvetrano, resosi responsabile del reato di furto aggravato.

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su