Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Canicattì > Canicattì, cade albero: tanta paura. Villa comunale interdetta

Canicattì, cade albero: tanta paura. Villa comunale interdetta

Sfiorata la tragedia alla villa comunale di Canicattì. Una palma è collassata a terra, spezzandosi in più parti.  Solo per puro caso non ha colpito i passanti. Tanta paura, ma per fortuna è finita bene.
 Sul posto intervenuti gli agenti della polizia Municipale e il personale della Protezione civile. Il tratto interessato è stato interdetto al passaggio pedonale.

Il sindaco Ettore Di Ventura informa che da oggi la Villa Comunale è interdetta all’accesso e al transito interno per consentire di effettuare i lavori di ripristino di situazioni di pericolo, ovvero la rimozione del tronco di palma colpita da punteruolo rosso e abbattuta dal vento.

Le attività comprenderanno anche la verifica di altre piante presenti nel polmone verde, anch’esse colpite dal micidiale insetto, ed eventuali interventi precauzionali.

Le misure interdittive saranno valide fino a completamento delle attività di ripristino.

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su