Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Agrigento > Canicattì. “Ubriaco e sotto effetti droga, ha investito e ucciso 64enne”: ai domiciliari 45enne

Canicattì. “Ubriaco e sotto effetti droga, ha investito e ucciso 64enne”: ai domiciliari 45enne

Il Gip del Tribunale di Agrigento, Alessandra Vella ha convalidato l’arresto e applicato i domiciliari a carico di Fabio Muratore, 45 anni, coinvolto sabato all’alba, nell’incidente stradale, in cui ha perso la vita il 64enne Filippo Fantauzzi di Delia. Muratore, difeso dall’avvocato Diego Giarratana, è indagato per omicidio stradale.

L’incidente è accaduto in contrada “Giacchetto”, lungo la strada statale 123, nel tratto che collega Canicattì con Campobello di Licata e Ravanusa. Il 45enne si era messo alla guida della sua auto Renault Clio, senza avere la patente, con un tasso alcolemico cinque volte superiore al limite consentito dalla legge, e dopo avere assunto cocaina.

Fantauzzi si trovava alla guida della sua A112, quando sarebbe stato investito dalla vettura guidata dal 45enne. Rimasto gravemente ferito, è stato trasportato all’ospedale di Canicattì, dove è giunto cadavere. Muratore, poco dopo, è stato arrestato dai carabinieri della Compagnia canicattinese.

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su