Tu sei qui
Home > Rubriche > Oltre la provincia > Firmato decreto, in Sicilia l’inizio dell’anno scolastico il 14 settembre

Firmato decreto, in Sicilia l’inizio dell’anno scolastico il 14 settembre

La prima campanella in Sicilia suonerà lunedì 14 settembre. Così ha deciso l’assessore all’Istruzione Roberto Lagalla ha firmato il decreto sul calendario scolastico 2020/2021.
Le attività didattiche si concluderanno martedì 8 giugno 2021. Al momento nessuno è in grado di prevedere come si svolgerà la scuola quest’anno del dopo emergenza Covid-19. Nei primi giorni dell’anno scolastico previsto un ingresso graduale delle classi per evitare assembramenti.

Fissate anche le principali date che scandiranno l’anno scolastico. Le vacanze di Natale inizieranno lunedì 21 dicembre e si concluderanno il 6 gennaio. La sosta per la Pasqua è prevista dall’1 al 5 aprile 2021. In Sicilia non sono previste altre interruzioni, se non per i giorni segnati in “rosso” sul calendario:  1° novembre la ricorrenza di Ognissanti, ma quest’anno cade di domenica, 8 dicembre festa Immacolata concezione, 25 aprile festa della Liberazione, che cade di domenica, sabato 1° maggio festa dei Lavoratori e 2 giugno festa della Repubblica, più la festa del Santo Patrono.

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su