Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Agrigento > Porto Empedocle, oltre 100 migranti in fuga dalla tensostruttura

Porto Empedocle, oltre 100 migranti in fuga dalla tensostruttura

Sono oltre 100 i migranti scappati dalla tensostruttura della Protezione civile, adiacente al porto di Porto Empedocle, dove arrivano da giorni coloro che sbarcano a Lampedusa. Tutto quanto durante le operazioni di identificazione, per il successivo trasporto nei centri di accoglienza, per “scontare” la quarantena.

Un gruppo di migranti che attendeva davanti la struttura, in maggioranza tunisini, si sono allontanati, disperdendosi poi lungo la strada statale 115. Vano il tentativo delle forze dell’ordine di fermarli. All’interno della struttura che può accogliere circa 100 persone, ne ha viste arrivare più di 500 nelle ultime ore da Lampedusa, creando una situazione difficile da gestire.

I trasferimenti procedono a rilento a causa della difficoltà della prefettura di Agrigento, a trovare posti nelle strutture della provincia. E la nave “Moby Zazà” è andata via. Decine di poliziotti, carabinieri e finanzieri sono impegnati nelle ricerche dei fuggitivi.

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su