Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Agrigento > Fuga di migranti a Porto Empedocle, “Quasi tutti rintracciati”. Governo manda l’esercito

Fuga di migranti a Porto Empedocle, “Quasi tutti rintracciati”. Governo manda l’esercito

Sono stati “quasi tutti rintracciati” i circa cento migranti fuggiti dalla tensostruttura di Porto Empedocle. Lo ha detto il ministro dell’Interno, Luciana Lamorgese, in una telefonata con il governatore siciliano Nello Musumeci. La responsabile del Viminale ha poi confermato che, nell’hotspot di Lampedusa e nell’hub di Porto Empedocle, sono stati intensificati i trasferimenti dei migranti verso altre strutture. Complessivamente 520 migranti.

Per rafforzare l’attività di controllo sui centri per migranti, a breve, verrà inviato personale militare dell’operazione Strade sicure. Il governatore ha manifestato alla ministra “tutte le sue preoccupazioni per la situazione in atto dovuta alla pressione migratoria che grava sull’isola”.

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su