Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Agrigento > Canicattì, trovato con quasi 100 grammi di cocaina: concessi i domiciliari

Canicattì, trovato con quasi 100 grammi di cocaina: concessi i domiciliari

Il Gip del Tribunale di Agrigento Francesco Provenzano ha disposto la sostituzione della misura cautelare in carcere con quella degli arresti domiciliari, con obbligo di braccialetto elettronico, nei confronti del ventinovenne canicattinese Salvatore Carlino.

L’uomo era stato arrestato nelle scorse settimane perché trovato in possesso di quasi 100 grammi di cocaina, e 47 mila euro in contanti, nascosti all’interno di una cassaforte.

Accolte le richieste del legale difensore dell’indagato, l’avvocato Angela Porcello (nella foto).

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su