Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Agrigento > Palma di Montechiaro, ai domiciliari minaccia vicina: 19enne arrestata e rinchiusa in carcere

Palma di Montechiaro, ai domiciliari minaccia vicina: 19enne arrestata e rinchiusa in carcere

Era finita agli arresti domiciliari in seguito ad una lite con una vicina di casa. Nonostante la misura cautelare, l’altro giorno, si è affacciata al balcone, e ha nuovamente minacciato di morte la vicina.
Il Tribunale di Agrigento, a carico della giovane donna, ha deciso l’aggravamento della misura cautelare degli arresti domiciliari, con la detenzione in carcere.

Protagonista G.I., 19 anni, di Palma di Montechiaro, arrestata dai poliziotti del locale Commissariato, e dopo le formalità di rito, rinchiusa nella Casa circondariale “Pasquale Di Lorenzo”. La ragazza, dieci giorni fa, aveva litigato con l’altra donna, per questioni di vicinato.
Adesso l’ultimo atto, che l’è costato le manette e il carcere. Si è affacciata al balcone e urlando contro la vicina l’avrebbe insultata, per poi minacciarla di morte.

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su