Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Agrigento > Agrigento, accusati di vari reati: arrestati quattro stranieri

Agrigento, accusati di vari reati: arrestati quattro stranieri

Gli agenti della polizia di Stato hanno proceduto all’arresto, di due cittadini stranieri, uno destinatario di decreto di espulsione, emesso dal Prefetto di Agrigento, con divieto di reingresso nel territorio italiano e nell’area Schengen; l’altro, destinatario di decreto di respingimento, emesso dal Questore di Agrigento, con divieto di reingresso nel territorio italiano e nell’area Schengen.

E in esecuzione dell’ordinanza di custodia cautelare in carcere venivano altresì tratti in arresto dal personale della squadra Mobile, due cittadini tunisini sbarcati nelle giornate scorse a Lampedusa.
Il primo, in esecuzione dell’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal Tribunale di Modena, per i reati di stupefacenti in concorso.

L’altro, gravato da provvedimenti di revoca di decreto di sospensione di ordine di esecuzione per la carcerazione e ripristino dell’ordine medesimo emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Bologna, per l’espiazione della pena residua di 9 mesi, e 29 giorni di reclusione, per i reati legai alle sostanze stupefacenti, e un altro provvedimento di revoca di decreto di sospensione di ordine di esecuzione per la carcerazione e ripristino dell’ordine medesimo, emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Bologna, per l’espiazione della pena residua di 1 anno, 1 mese, e 23 giorni di reclusione, per pene concorrenti.

Gli uomini della squadra Mobile, dopo le formalità di rito, conducevano i due extracomunitari presso la Casa circondariale di Agrigento.

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su