Tu sei qui
Home > Sport > Premio a bomber siciliano per trentennale vittoria classifica capocannonieri ai Mondiali

Premio a bomber siciliano per trentennale vittoria classifica capocannonieri ai Mondiali

Consegnato un premio a Totò Schillaci per il trentennale della vittoria della classifica dei capocannonieri del Mondiale di Italia ’90. A consegnarlo lunedì 13 luglio alle 11,30 sarà l’Amat, l’azienda municipale auto trasporti di Palermo, nella sua sede di via Roccazzo.

Totò Schillaci, fra la fine degli anni Settanta e l’inizio degli anni Ottanta ha iniziato dal settore giovanile della squadra aziendale dell’Amat il suo viaggio nel mondo del calcio che lo ha portato al titolo di capocannoniere dei Mondiali nel 1990. Fu proprio l’Amat a cedere il suo cartellino al Messina, prima tappa della carriera da professionista del bomber palermitano del Cep.

Saranno presenti alla premazione l’assessore alla mobilità Giusto Catania, l’assessore allo sport Paolo Petralia, il direttore tecnico del settore giovanile del Palermo Leandro Rinaudo, il responsabile organizzativo del settore giovanile del Palermo Rosario Argento e il presidente dell’Amat Michele Cimino

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su