Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Agrigento > Canicattì, aveva un etto di cocaina e 47mila euro: 29enne resta in carcere

Canicattì, aveva un etto di cocaina e 47mila euro: 29enne resta in carcere

Arresto convalidato e disposta la misura della custodia cautelare in carcere per il ventinovenne Salvatore Carlino, nisseno di origine, ma canicattinese di fatto, arrestato, l’altro giorno, dai carabinieri del Comando provinciale di Caltanissetta, unitamente ai loro colleghi della Compagnia i Canicattì, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Lo ha deciso il Gip del Tribunale di Agrigento Francesco Provenzano. Carlino, all’atto del controllo, é stato trovato in possesso di quasi 100 grammi di cocaina, e 47 mila euro in contanti, nascosti all’interno di una cassaforte. L’indagato, nel corso dell’udienza, difeso dall’avvocato Angela Porcello, si è avvalso della facoltà di non rispondere.

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su