Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Agrigento > Agrigento, spaccio di droga vicino ai negozi: blitz dei carabinieri

Agrigento, spaccio di droga vicino ai negozi: blitz dei carabinieri

I gambiani, e qualche nordafricano, continuano a spacciare stupefacenti, a tutte le ore del giorno, e della notte, soprattutto nelle aree attorno alla via Atenea. Quasi tutti immigrati, riescono così a camuffarsi nella quotidianità della zona, e le compravendite vanno avanti senza sosta. Lo scambio droga – soldi avviene a pochi passi “salotto cittadino”, Porta di Ponte, via Pirandello, Discesa Empedocle e via San Francesco.

L’altro pomeriggio, poco prima delle 20, immediato l’intervento dei carabinieri del nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Agrigento, dalle parti dell’area di via Gioeni. Protagonista un gruppetto di cittadini del Gambia. Spacciatori ma anche consumatori di droga, e non solo. Con molta probabilità assuntori di miscugli a base di stupefacenti, alcolici e pasticche di Rivotril.

I militari dell’Arma hanno fermato e perquisito uno dei gambiani. Il più esagitato. Altri si erano allontanati, altri ancora sono stati trovati seduti al tavolo di un bar a consumare alcolici. L’immigrato fermato, in evidente stato di alterazione, è stato portato nella vicina caserma. La posizione è al vaglio. Nel corso della perlustrazione sarebbero state rinvenute alcune “stecchette” di stupefacente.

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su