Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Agrigento > Agrigento, si finge finanziere e truffa pensionato: denunciato 35enne

Agrigento, si finge finanziere e truffa pensionato: denunciato 35enne

Scarcerato recentemente per l’emergenza Covid, ha deciso di darsi subito da fare. Fingendosi appartenente alla Guardia di finanza ha messo a segno una truffa, l’ennesima,  ai danni di un pensionato di Agrigento.

S.T., 35enne, di Agrigento, residente a Porto Empedocle (difeso dall’avvocato Luigi Troja), con alle spalle una cinquantina di vicende giudiziarie per vari reati, rischia di tornare nuovamente in cella. E’ stato denunciato dalla polizia di Stato per truffa. Il fatto si è verificato a San Leone.

Qualificandosi per finanziere è riuscito a farsi consegnare 200 euro dall’agrigentino, dicendo che servivano per un’immediata urgenza. La vittima si è fidata. Poi ha capito di essere stata truffata ed ha chiamato il numero di emergenza 112.

Sul posto i poliziotti. In poco tempo gli agenti hanno identificato, rintracciato e denunciato il 35enne.

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su