Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Agrigento > Agrigento, prova un abito e resta chiuso nel negozio

Agrigento, prova un abito e resta chiuso nel negozio

Un agrigentino di 52 anni mentre si trovava all’interno di negozio di cinesi, in via Unità d’Italia, ad Agrigento, è rimasto chiuso all’interno dei camerini mentre si stava provando un abito.

Il proprietario dell’attività commerciale, intorno alle 14, per dimenticanza e convinto che all’interno della struttura non vi fosse più nessuno ha chiuso le porte di ingresso, per la pausa pranzo.

Ma nei camerini vi era un cliente che stava provando l’abito da indossare per un evento importante. Il malcapitato, dopo aver compreso di essere bloccato nel locale, ha chiamato il numero di emergenza del 112, per chiedere i soccorsi.

Immediatamente sul posto sono intervenuti i poliziotti della sezione Volanti della Questura di Agrigento, i quali, dopo pochi minuti sono riusciti a rintracciare il proprietario del negozio.

Quest’ultimo, appena giunto  sul posto, ha aperto le porte d’ingresso, scusandosi più volte con la persona, che era rimasta chiusa dentro, invitandolo a ritornare per ulteriori acquisti.

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su