Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Agrigento > Porto Empedocle, furto di acqua: arrestate quattro persone

Porto Empedocle, furto di acqua: arrestate quattro persone

I carabinieri della Stazione di Porto Empedocle, all’esito degli accertamenti tecnici eseguiti unitamente al personale di “Girgenti acque spa”, hanno constatato allacci abusivi in un condominio della città marinara, perpetrato mediante il collegamento dell’impianto domestico, alla rete pubblica dell’acqua potabile.
A seguito di tali accertamenti 4 persone sono state arrestate per il reato di furto aggravato, e già comparse per il processo per direttissima su richiesta del pubblico ministero.
All’esito dell’udienza, che è stata celebrata stamani, in accoglimento delle istanze dei legali difensori degli indagati, gli avvocati Antonino Gaziano, Salvatore Butera e Alba Raguccia, il Gip del Tribunale di Agrigento, dopo avere convalidato gli arresti, ha rimesso in libertà gli imputati, rinviando il processo a settembre per la scelta di eventuali riti alternativi.
Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su