Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Cade in casa e sbatte la testa, anziano licatese salvato dai vigili del fuoco

Cade in casa e sbatte la testa, anziano licatese salvato dai vigili del fuoco

Cade in casa e batte la testa sul pavimento, ma anche con evidente difficoltà, è riuscito a chiedere a gran voce aiuto. Protagonista un ottantenne di Licata, salvato dall’intervento dei vigili del fuoco, chiamati dal vicinato. Teatro dell’incidente domestico un’abitazione di una palazzina nel centro abitato licatese.

L’anziano, che vive da solo, probabilmente per un improvviso giramento di testa o per una disattenzione, è caduto sul pavimento, procurandosi una ferita alla testa. L’incidente avvenuto che ne hanno minato la mobilità gli hanno creato non pochi problemi. Incapace di muoversi, infatti, non ha potuto rialzarsi.

È riuscito lo stesso a farsi sentire da alcuni vicini. Si sono vissuti momenti di preoccupazione per le sorti dell’anziano. Scattato l’allarme sul posto è giunta una squadra di vigili del fuoco, inviata sul luogo dalla centrale operativa del Comando provinciale di Agrigento.

In poco tempo i soccorritori hanno raggiunto l’uomo. Poi un’ambulanza trasferito al pronto soccorso dell’ospedale “San Giacomo d’Altopasso”, dove i medici gli hanno diagnosticato un trauma cranico. Al paziente applicati diversi punti di sutura. Non versa in pericolo di vita.

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su