Coronavirus, in provincia di Agrigento: un altro tampone negativo

Ancora nessun nuovo caso di Covid-19 oggi (domenica 21 giugno) in provincia di Agrigento. Nelle ultime 24 ore è arrivato l’esito di un altro tampone: con esito negativo. Sono complessivamente 128 i casi di Coronavirus. I numeri: dall’inizio dell’emergenza sanitaria sono stati realizzati 12.622 tamponi. Secondo l’Azienda sanitaria provinciale nessun ...Continua

Cisl replica all’Asp: “Si offende il sindacato per non discutere dei fatti”

“Prendiamo atto, con sgomento, delle dichiarazioni scomposte diffuse alle testate giornalistiche dal direttore dell’Unità operativa complessa di ginecologia ed ostetricia del presidio ospedaliero ‘San Giovanni di Dio’ di Agrigento, Maria Rita Falco Abramo, che purtroppo sembrano tradire nervosismo e scarsa propensione ad accettare le critiche”. Così la segretaria della Cisl Funzione ...Continua

Di Mauro:”Crocetta sulla cacciata di Pullara al Civico non risponde al vero”

Roberto Di Mauro, parlamentare regionale del gruppo popolari e autonomisti, interviene dopo l’intervista dell’ex governatore Rosario Crocetta sul mancato rinnovo al "Civico" di Palermo dell’allora Commissario straordinario Carmelo Pullara, oggi parlamentare. "Leggere le interviste di colui che, per sventura della Sicilia, fu Presidente della Regione Rosario Crocetta è sempre divertente ...Continua

Porto Empedocle, giunta in porto la nave con 211 migranti

I 211 migranti recuperati dalla nave "Sea Watch" dell'Ong tedesca vicino le coste della Libia in tre differenti operazioni di salvataggio, sono stati trasferiti questa mattina al porto di Porto Empedocle. Successivamente, alla presenza delle Forze militari e del personale sanitario, sono stati sbarcati e accompagnati sulla nave "Moby Zazà". Lì ...Continua

Agrigento, mafia e ndrangheta: indagati cinque agrigentini

Cinque agrigentini risultano indagati, in una lista di 479 persone, nell'ambito della maxi inchiesta su mafia e droga denominata “Rinascita-Scott”, che il 19 dicembre dell'anno scorso ha portato alla cattura di 334 persone, e soprattutto ha colpito le famiglie legate alla ‘ndrangheta del Vibonese. Il più noto di tutti è Andrea ...Continua

Agrigento, il tragico rogo: la polizia sequestra immobile

I poliziotti della sezione Volanti della Questura di Agrigento, hanno sequestrato l’abitazione, al quarto piano di un palazzo della via San Girolamo, teatro dello spaventoso incendio costato la vita ad una pensionata 93enne. Sono stati avviati gli accertamenti per cercare di capire cosa abbia fatto divampare le fiamme, che hanno devastato ...Continua