Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Accusato di furti in negozio, chiuse indagini su 53enne empedoclino

Accusato di furti in negozio, chiuse indagini su 53enne empedoclino

Avrebbe sottratto sette tablet, per un valore commerciale complessivo di 2.500 euro, in un negozio del centro commerciale “Le Vigne”. In un caso, distraendo l’addetto alle vendite, avvolgendo un tablet intorno alla carta di un volantino, riponendoli successivamente all’intero della propria borsa.

La Procura della Repubblica di Agrigento, a firma del sostituto procuratore Paola Vetro, titolare del fascicolo, ha fatto notificare l’avviso di conclusione delle indagini preliminari a Giovanni Colombo, 53 anni, di Porto Empedocle (difeso dall’avvocato Serena Gramaglia). L’indagato è accusato di furto aggravato.

I furti sarebbero stati consumati nelle giornate del 17 e 19 settembre dell’anno scorso.

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su