Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Canicattì > Canicattì, disposta l’autopsia sui cadaveri dei fratelli La Monaca

Canicattì, disposta l’autopsia sui cadaveri dei fratelli La Monaca

E’ stata fissata per mercoledì mattina l’autopsia sui cadaveri dei fratelli Filippo e Calogero La Monaca, 74 e 76 anni, imprenditori agricoli di Canicatti’, entrambi incensurati, uccisi nella serata di domenica in contrada “Deliella”, in territorio di Delia, in provincia di Caltanissetta.

L’esame autoptico è stato affidato al prof. Cataldo Raffino dell’Università degli Studi di Catania. Servirà a chiarire molti aspetti della vicenda di sangue. Sul luogo del duplice omicidio hanno operato anche i Ris di Messina.

Calogero La Monaca è stato rinvenuto nel casolare di sua proprietà, con il cranio fracassato, probabilmente, colpito a pietrate. Ad alcune decine di metri di distanza il cadavere del fratello Filippo, semicarbonizzato, vicino ad un fuoristrada.

I carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Caltanissetta hanno già preso visione di alcuni vecchi fascicoli, per scavare nel passato dei due fratelli. Ma i militari dell’Arma, coordinati dai pm Nadia Caruso e Stefano Strino, indagano su più ipotesi.

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su