Tu sei qui
Home > Rubriche > Oltre la provincia > Caltanissetta, dieci funzionari regionali sospesi per assenteismo

Caltanissetta, dieci funzionari regionali sospesi per assenteismo

La Guardia di finanza, con il coordinamento della Procura della Repubblica di Caltanissetta, ha fatto scattare un blitz antiassenteismo. Sono stati sospesi dal servizio dieci funzionari regionali, che lavorano alla sezione di Caltanissetta dell’Ufficio regionale gare di appalto (Urega). Il Gip ha disposto la misura interdittiva della sospensione dall’esercizio di un pubblico ufficio, da sei mesi a un anno.

I finanzieri hanno scoperto che l’assenza dagli uffici si protraeva anche per quattro, ma anche cinque ore, su un turno di servizio della durata di sei ore.
In altri casi per attestare falsamente gli orari di servizio veniva segnalato il mancato funzionamento dell’apparecchiatura marcatempo, o semplicemente dichiarata la dimenticanza del badge.

I dipendenti lasciavano l’ufficio per andare in banca o a fare la spesa. E se stavano in ufficio, passavano molto tempo nei corridoi, a chiacchierare.
Adesso seguirà la quantificazione delle retribuzioni percepite indebitamente dai funzionari, la cui posizione sarà segnalata alla Corte dei Conti per il conseguente recupero.

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su