Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Canicattì > Delia, uccisi due fratelli imprenditori di Canicattì. Massacrati in campagna

Delia, uccisi due fratelli imprenditori di Canicattì. Massacrati in campagna

Due fratelli Filippo e Calogero La Monaca, imprenditori agricoli ultrasettantenni di Canicattì, sono stati uccisi ieri pomeriggio, in contrada “Deliella”, nelle campagne di Delia, in provincia di Caltanissetta.
La scoperta dei corpi in nottata. Inizialmente non era stato possibile identificare le vittime, poi attraverso la targa di un’auto i carabinieri del Comando provinciale di Caltanissetta sono risaliti ai fratelli La Monaca.

Un corpo è stato ritrovato vicino ad un’auto, semicarbonizzato. L’altro, vicino a un casolare. Probabilmente uno è stato ammazzato a pietrate, forse anche l’altro, ma bisognerà attendere l’autopsia per avere certezze.

I carabinieri della sezione Investigazioni scientifiche hanno lavorato tutta la notte per provare a trovare tracce e indizi per risalire agli autori del duplice omicidio. Accanto ai corpi c’erano delle pietre insanguinate. Intanto, sono stati ascoltati familiari e amici dei due imprenditori. La famiglia La Monaca è molto nota a Canicattì: Calogero è stato anche assessore comunale, una ventina d’anni fa. Due sorelle delle vittime gestiscono una gioielleria.

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su