Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Agrigento montana > Aragona, perseguita l’ex moglie: condannato a 6 mesi

Aragona, perseguita l’ex moglie: condannato a 6 mesi

Il giudice monocratico del Tribunale di Agrigento Wilma Angela Mazzara ha inflitto la condanna a 6 mesi di reclusione – pena sospesa – nei confronti di un 42enne di Sant’Angelo Muxaro, chiamato a rispondere di stalking ai danni dell’ex moglie.

Il giudice ha anche disposto un risarcimento di 6 mila euro nei confronti della parte civile, una donna residente ad Aragona, rappresentata dall’avvocato Floriana Salamone.

La vicenda risale ad alcuni anni fa. L’uomo, che non si sarebbe rassegnato alla separazione, avrebbe molestato ripetutamente la donna e nel tentativo di convincerla a non lasciarlo, in un’occasione si sarebbe puntato un coltello alla gola minacciando di togliersi la vita.

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su