Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Agrigento > Agrigento, omissione in atti di ufficio: indagato direttore sanitario

Agrigento, omissione in atti di ufficio: indagato direttore sanitario

La Procura della Repubblica di Agrigento, a firma del sostituto procuratore Chiara Bisso ha notificato l’avviso conclusione delle indagini nei confronti del direttore sanitario dell’ospedale di Agrigento, Antonello Seminerio, 65 anni, indagato per omissione in atti di ufficio.

La vicenda scaturisce da un’altra inchiesta, quella riguardante la morte dell’81enne Carmelo Cimino avvenuta nel 2015, in cui si ipotizzava il reato di omicidio colposo.

Per questo filone la Procura aveva avanzato la richiesta di archiviazione ma, dopo la disposizione di nuove indagini da parte del giudice, arriva una nuova contestazione su presunte mancanze inerenti il comitato per la lotta alle infezioni ospedaliere.

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su