Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Agrigento > Accusato di violenza sessuale, chiesto rinvio a giudizio di favarese

Accusato di violenza sessuale, chiesto rinvio a giudizio di favarese

Il pubblico ministero Elenia Manno ha ribadito la richiesta di rinvio a giudizio di C.P., 32 anni, di Favara, accusato di violenza sessuale su una ragazzina, figlia di un amico, che l’aveva ospitata in Romania.

La difesa dell’imputato, nell’ultima udienza si è opposta alla costituzione di parte civile della presunta vittima, oggi sedicenne, perché un processo per gli stessi fatti è stato celebrato in Romania. Il Gup del Tribunale di Agrigento, Stefano Zammuto si è riservato di decidere, e lo farà all’udienza del 21 luglio prossimo.

A chiedere di costituirsi parte civile l’avvocato Salvatore Cusumano, che rappresenta la minore. L’avvocato Angelo Nicotra, si è opposto. Il trentaduenne, all’epoca dei fatti, in un momento in cui il padre era assente, avrebbe abusato della ragazzina.

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su