Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Sciacca, “Ha compiuto atti sessuali sulla nipotina”: condannato pensionato

Sciacca, “Ha compiuto atti sessuali sulla nipotina”: condannato pensionato

Il collegio dei giudici del Tribunale di Sciacca (presidente Antonio Tricoli, con a latere i giudici Francesca Cerrone e Paolo Bono) hanno inflitto la condanna a 7 anni e 6 mesi di reclusione, nei confronti di un pensionato ottantenne, residente in un centro della provincia di Agrigento. Accolta la richiesta del sostituto procuratore Roberta Griffo

L’anziano, attualmente agli arresti domiciliari, è stato ritenuto colpevole di atti sessuali sulla nipotina. La vicenda, accaduta nella zona della Valle del Belice, risale al luglio del 2018. A denunciare ogni cosa ai carabinieri è stata la madre della piccola.

 

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su