Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Agrigento > Realmonte, la Scala dei Turchi resta sotto sequestro

Realmonte, la Scala dei Turchi resta sotto sequestro

I giudici del Tribunale del Riesame di Agrigento (presidente Wilma Angela Mazzara, con a latere Manfredi Coffari e Fulvia Veneziano), hanno rigettato la richiesta di Riesame avanzata da Ferdinando Sciabarrà, ed hanno confermato il sequestro preventivo della Scala dei Turchi.

Il provvedimento di sequestro è stato firmato dal Gip del Tribunale Luisa Turco, dietro richiesta della Procura della Repubblica di Agrigento, ed eseguito nel febbraio scorso.

La Procura ha anche iscritto nel registro degli indagati Ferdinando Sciabbarrà (difeso dagli avvocati Maurizio Buggea e Salvatore Palillo), per occupazione di suolo pubblico, per danneggiamento al patrimonio archeologico, storico e artistico nazionale.

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su