Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Agrigento > Polizia Provinciale, Predisposti i servizi di vigilanza per il primo maggio

Polizia Provinciale, Predisposti i servizi di vigilanza per il primo maggio

Riflettori puntati sugli spostamenti del primo maggio da parte degli uomini della Polizia provinciale. A tale scopo il comando del corpo ha predisposto un piano per contribuire ad assicurare il pieno rispetto delle disposizioni emanate dal Governo e dal Presidente della Regione per contrastare la diffusione del virus Covid-19.

L’intervento della polizia provinciale comprenderà l’impiego di diciassette uomini e di due mezzi dal 30 aprile al 3 maggio. Questa attività si contestualizza nell’ambito delle iniziative previste dalla Questura di Agrigento e dalla Prefettura per controllare il territorio provinciale ed evitare gite e spostamenti non consentiti, specialmente per la festività del 1 maggio.

Già nelle settimane scorse la Polizia Provinciale ha svolto un’intensa attività di controllo in numerosi comuni della provincia verificando la posizione di oltre duemila automezzi ed elevando diverse sanzioni sulla normativa per l’emergenza Covid-19 dall’importo di 533 euro. Contestante anche numerose violazioni del codice della strada.

Abitualmente sono utilizzate quattro pattuglie al giorno per il servizio di vigilanza dalla Polizia Provinciale, due pattuglie in servizio dalle ore 8:00 alle 14:00 e due dalle 14:00 alle ore 20:00, con la presenza di almeno due agenti per ogni postazione di vigilanza fissa.

Le pattuglie sono impegnate, generalmente, nel Capoluogo e nei comuni medio piccoli dove la presenza delle forze di polizia e della polizia municipale è più carente numericamente.

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su