Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Palma di Montechiaro, tentano di svuotare cassaforte di supermercato: fuggiti a mani vuote

Palma di Montechiaro, tentano di svuotare cassaforte di supermercato: fuggiti a mani vuote

Hanno provato a svuotare la cassaforte di un supermercato,  utilizzando una fiamma ossidrica, con cui hanno causato dei danni, e rischiato di provocare una deflagrazione o un incendio.
Ignoti malviventi alla fine non sono, comunque, riusciti nel loro intento. E sarebbero fuggiti a mani vuote.  Teatro del fatto un market, lungo la strada statale 115, nelle vicinanze del territorio di Palma di Montechiaro.
I malviventi hanno utilizzato una fiamma ossidrica, collegata a due bombole, una di Gpl e una d’ossigeno. Ad un certo punto i responsabili, forse perché allarmati da qualcosa, o presi dal panico per l’arrivo in lontananza di qualcuno, hanno desistito di portare a termine il furto, e sono fuggiti a mani vuote.
Immediatamente l’area esterna è stata raggiunta dai carabinieri. Prima di avviare le indagini è stato necessario l’intervento dei vigili del fuoco del Comando provinciale di Agrigento, i quali, si sono occupati delle bombole, e ripristinato la sicurezza.
Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su