Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Agrigento > Agrigento, sorpreso a spacciare eroina: convalidato arresto di 36enne

Agrigento, sorpreso a spacciare eroina: convalidato arresto di 36enne

Il Gip del Tribunale di Agrigento, Luisa Turco, ha convalidato l’arresto, e accogliendo la richiesta del legale difensore dell’indagato, l’avvocato Davide Casà, ha rimesso in libertà il 36enne di Agrigento, C.C., arrestato dai carabinieri con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, del tipo eroina.
All’indagato è stato applicata la misura dell’obbligo di dimora nel comune di Agrigento, con la prescrizione di non allontanarsi dall’abitazione dalle ore 20,30 alle 8 dell’indomani mattina.
Poco prima dell’arresto il 36enne – secondo l’accusa – aveva venduto una dose di eroina ad un empedoclino, e stava per tornare a casa. Dopo aver percorso alcune decine di metri sulla sua strada ha trovato i carabinieri. Una volta fermato, e perquisito è stato trovato in possesso di 2 grammi di eroina nascosti all’interno di un calzino.
Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su