Tu sei qui
Home > Attualità > Canicattì, croccantini gratuiti per gli animali d’affezione destinati ai soggetti che versano in condizioni economiche disagiate

Canicattì, croccantini gratuiti per gli animali d’affezione destinati ai soggetti che versano in condizioni economiche disagiate

L’assessore Umberto Palermo, con delega al Randagismo, informa che a partire da lunedì 27 aprile, nella sede del COC Sanitario, in via Kennedy, inizia la distribuzione dei croccanti per gli animali da compagnia. L’iniziativa è indirizzata a quei soggetti che, trovandosi in serie difficoltà economiche a causa dell’emergenza coronavirus, hanno già beneficiato dei voucher spesa.

Gli interessati potranno rivolgersi al COC di Protezione Civile muniti di Carta d’identità e di Codice Fiscale, mentre il relativo modulo da compilare per avere diritto a prelevare i croccantini sarà consegnato dal personale presente.

“Come anticipato nei giorni scorsi – commenta l’assessore Palermo – abbiamo ritenuto necessario rivolgere la nostra attenzione non solo agli aiuti alimentari per le fasce più deboli della popolazione ma anche per i nostri amici a quattro zampe.

Le tante famiglie che si sono trovate improvvisamente in gravi difficoltà economiche e che hanno in casa un cane, hanno anche seri problemi a fornirgli il necessario sostentamento.

Per evitare casi di abbandono, e quindi scongiurare un triste incremento del fenomeno del randagismo, distribuiremo a chi ne fa richiesta e versa in condizioni di necessità a causa dell’emergenza coronavirus, i croccantini messi a disposizione della nostra città dalla Fondazione Cappellino grazie all’iniziativa intrapresa dall’On. Michele Catanzaro, cui va il mio plauso per il suo impegno. Non vi lasciamo soli, uniti ce la faremo.”

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su