Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Agrigento > Agrigento, morta l’anziana caduta in casa mentre il figlio era bloccato al Nord per il Coronavirus

Agrigento, morta l’anziana caduta in casa mentre il figlio era bloccato al Nord per il Coronavirus

E’ morta la pensionata ottantenne di Agrigento, soccorsa dai carabinieri e vigili del fuoco, dieci giorni fa, nel centro storico della città, dopo la segnalazione del figlio bloccato al Nord a causa delle restrizioni del Coronavirus. La donna colta da un improvviso malore, era caduta sul pavimento e lì è rimasta per un giorno e mezzo. A dare l’allarme il figlio.

Carabinieri e vigili del fuoco, una volta dentro l’abitazione, hanno trovato l’anziana riversa a terra. Trasportata al pronto soccorso dell’ospedale “San Giovanni di Dio”, le condizioni si sono ulteriormente aggravate fino al decesso. Escluso un caso di Covid-19. Un infarto sarebbe la causa di morte.

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su