Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Ravanusa e Campobello, arresti convalidati: uno ai domiciliari e altri due restano in carcere

Ravanusa e Campobello, arresti convalidati: uno ai domiciliari e altri due restano in carcere

Arresto convalidato, e disposta la misura cautelare degli arresti domiciliari a carico del 52enne Gaetano Vinciguerra, di Ravanusa. L’uomo, ieri mattina è comparso per l’udienza di convalida, dinnanzi al Gip del Tribunale di Agrigento, Alessandra Vella. Vinciguerra è difeso dagli avvocato Salvatore Manganello e Salvatore Loggia. Nel corso di un perquisizione domiciliare è stato trovato in possesso di 29 dosi di cocaina per un peso complessivo di quasi 300 grammi, nascosti all’interno di un manico di scopa.
Nel frattempo arresto convalidato e custodia in carcere per Salvatore e Calogero Termini, padre e figlio di 63 e 30 anni, di Campobello di Licata, fermati dai carabinieri martedì al termine di una perquisizione nel corso della quale sono stati trovati, nella loro abitazione, 617 grammi di cocaina, 5 grammi di marijuana, 12.540 euro in contanti e un assegno di tremila euro, oltre che due bilancini di precisione e del materiale che si utilizza per il taglio e il confezionamento.
Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su