Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Canicattì > Canicattì, sfuggono all’alt della polizia e tentano di investire un agente. Arrestati un uomo ed una donna

Canicattì, sfuggono all’alt della polizia e tentano di investire un agente. Arrestati un uomo ed una donna

Forzano un posto di blocco e tentano di investire un poliziotto. Sono questi i motivi che hanno portato agli arresti domiciliari una donna di nazionalità Romena Nicoleta Mihaela Dana Chita di 26 anni residente a Canicattì e Francesco Di Caro 55 anni. Tutto è iniziato quando gli agenti del locale commissariato coordinati dal dirigente il vicequestore Cesare Castelli, hanno intercettato l’auto sulla quale viaggiavano i due. Auto identica ad un mezzo sfuggito ad un precedente controllo con i due a bordo che corrispondevano ad altrettante persone che la polizia stava cercando. I poliziotti quindi si sono messi ad inseguire l’auto una Jeep per le strade di campagne e sino al rientro in città dove è stata bloccata in via Carlo Alberto. Inseguimento che ha messo a rischio l’incolumità non solo degli agenti ma anche di diversi altri pedoni ed automobilisti. Solo l’intervento di un altra pattuglia è riuscita a far terminare la folle corsa. Dopo essere stati condotti in commissariato su disposizione della Procura di Agrigento i due sono stati posti agli arresti domiciliari.
Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su