Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Coronavirus, Sindaco di Porto Empedocle: “L’ultimo contagiato era già in quarantena”

Coronavirus, Sindaco di Porto Empedocle: “L’ultimo contagiato era già in quarantena”

Il sindaco di Porto Empedocle fa chiarezza in merito all’ultimo tampone positivo al Coronavirus registrato nel grosso centro dell’Agrigentino. “Questa persona in realtà si trovava già ricoverata presso un nosocomio palermitano, per alcuni problemi di salute – dice il primo cittadino -. Tornato a Porto Empedocle ha saputo che nella struttura dov’era stato ricoverato era stata oggetto di un focolaio di Coronavirus, con diversi casi di positività, e immediatamente si è messo in quarantena volontaria, dichiarando questa cosa all”Autorità sanitaria.  Quindi tornato in paese non è più uscito di casa, né lui, né la sua famiglia. Tutti quanti in modo responsabile si sono messi in quarantena. Dopo qualche giorno ha sentito i sintomi influenzali, prima si è fatto ricoverare al San Giovanni di Dio di Agrigento, nel reparto Covid, e da lì poi trasportato a Caltanissetta”.

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su