Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Agrigento. “Assembramenti per i buoni spesa”: presentato esposto denuncia

Agrigento. “Assembramenti per i buoni spesa”: presentato esposto denuncia

Il coordinatore del Movimento a tutela del cittadino, denominato “Mani Libere”, Giuseppe Di Rosa, ha presentato un esposto denuncia, alla Procura della Repubblica, e per conoscenza anche alla Prefettura e Questura, per presunte violazioni delle disposizioni in materia di contenimento e diffusione del Covid-19. L’episodio finito al centro del documento sarebbe avvenuto nei pressi del Comune di Agrigento, sabato mattina, nel corso dell’assegnazione dei buoni spesa per l’acquisto di generi alimentari e prodotti di prima necessità.

“Contrariamente a quanto ci si sarebbe aspettati, l’Amministrazione Comunale non ha minimamente osservato, ed anzi ha vergognosamente violato le norme vigenti in materia di contenimento del Covid-19 giacché, nei fatti ha indotto/costretto gli aventi diritto ad allontanarsi dalle proprie abitazione per recarsi nei luoghi indicati, e comunque ha causato dei prevedibili assembramenti, gravemente pericolosi, avendo concretizzando la compresenza di moltissime persone nei punti di distribuzione”.

Di Rosa chiede all’Autorità giudiziaria di “Svolgere le investigazioni del caso e conseguentemente assumere le determinazioni di competenza al fine di prevenire il ripetersi di quanto sopra esposto, assicurando il rispetto le misure di prevenzione. Inoltre ricostruire quanto in fatto esposto nel presente esposto, individuare i soggetti ritenuti eventualmente responsabili, e comunque assumere ogni iniziativa utile e necessaria. Con richiesta espressa di essere informato i caso di archiviazione e di proroga delle indagini”.

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su