Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Agrigento, Sindaco: “Non rendete inutili i sacrifici fatti finora. Pasqua e Pasquetta a casa”

Agrigento, Sindaco: “Non rendete inutili i sacrifici fatti finora. Pasqua e Pasquetta a casa”

Il sindaco di Agrigento Lillo Firetto ad una settimana dalle festività pasquali mette in guardia i cittadini e le regole di comportamento da rispettare e obbligatorie per Pasqua e Pasquetta.
1️⃣ Non uscire, se non per i motivi previsti di estrema necessità di salute o lavoro.
2️⃣ Non sono consentiti pranzi in forma allargata. Non possono essere invitati genitori, fratelli, sorelle nonni, cugini, fidanzati, amici, parenti;
3️⃣ Non sono consentite scampagnate per pasquetta. A tale scopo ci sarà uno schieramento di forze di carabinieri, guardia di finanza, polizia, guardia forestale, polizia locale.
I trasgressori rischiano una sanzione che va da 400 euro a 3.000 euro. “Non rendete inutili i sacrifici fatti finora. Ce ne usciremo se seguiremo le regole! Restate a casa”, conclude il primo cittadino.

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su