Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Agrigento > Coronavirus, acquisite decine di autocertificazioni: tante posizioni al vaglio. Canicattì: un denunciato

Coronavirus, acquisite decine di autocertificazioni: tante posizioni al vaglio. Canicattì: un denunciato

Continuano senza sosta i controlli delle forze dell’ordine sul territorio della provincia di Agrigento, volti a verificare il rispetto delle prescrizioni governative di contrasto e contenimento del Coronavirus.

Decine e decine le persone fermate, e alle quali è stato chiesto il modello di autocertificazione, necessario per giustificare lo spostamento dalla propria abitazione. Ora le dichiarazioni rilasciate sono al vaglio delle Forze dell’ordine, e per quanti dovessero risultare mendaci, scatterà la segnalazione, con la conseguente sanzione amministrativa.

In uno di questi controlli i poliziotti hanno trovato un canicattinese di 44 anni, che era stato adibito impropriamente a vigilare i beni dell’azienda. L’uomo, che non è una guardia giurata, ma un semplice dipendente della stessa ditta è stato denunciato alla Procura della Repubblica. E’ ritenuto responsabile del reato di illecita prestazione di opera di vigilanza o custodia di proprietà mobiliare ed immobiliare, senza l’obbligatoria licenza del prefetto.

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su