Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Sicilia, Coronavirus. Deputati PD: servono più macchinari per la sanificazione delle ambulanze 118

Sicilia, Coronavirus. Deputati PD: servono più macchinari per la sanificazione delle ambulanze 118

“È necessario aumentare il numero dei dispositivi che si utilizzano per la sanificazione delle ambulanze del 118 dedicate al soccorso Covid-19, per ridurre i tempi di attesa dopo ogni intervento”. È la richiesta del capogruppo PD Giuseppe Lupo, che insieme con i parlamentari regionali Antonello Cracolici e Baldo Gucciardi, ha presentato un’interrogazione all’Ars.

 

“In questo momento – aggiunge Lupo – vi sarebbe un solo macchinario per la sanificazione delle ambulanze per le province di Palermo e Trapani, collocato in un’area dell’ex Casa del Sole, nel capoluogo. È evidente che bisogna dotarsi di un numero adeguato di macchinari, dislocando ‘punti di sanificazione’ sul territorio per evitare che un’ambulanza debba percorrere centinaia di chilometri in andata e ritorno dopo ogni intervento, prima di poter effettuare quello successivo”.

 

Nell’interrogazione, rivolta all’assessore alla Salute, si chiede di conoscere la mappatura dei dispositivi di sanificazione per le ambulanze presenti in Sicilia, le modalità di impiego, quali misure sono state adottate per assicurare la protezione individuale del personale che li utilizza, e cosa si intende fare per implementare il numero dei “punti di sanificazione” in modo da ridurre i tempi di attesa per gli interventi.

 

“È inoltre indispensabile – conclude Lupo – un numero maggiore di medici e personale sanitario dedicato al servizio di trasporto in ambulanza Covid-19 visti i turni estremamente faticosi che si stanno effettuando, spesso con lunghi tempi di attesa dovuti anche alle operazioni di sanificazione dei mezzi”.

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su